Monthly Archives: dicembre 2016

Carenoglut, le miscele pronte per l’uso per industria e consumatori

Sliced whole wheat bread on chopping board

NOME PRODOTTO: Caremoli ®

TIPOLOGIA PRODOTTO: Miscele senza glutine per preparazioni industriali o domestiche.

LINEA: Carenoglut ™

ANNO DI CREAZIONE: 2013. La linea è stata rivista nel 2015.

PLUS DEL PRODOTTO: Miscele senza glutine pronte per l’uso.

TARGET PRODOTTO: Consumatori di prodotti senza glutine e produttori.

È UN PRODOTTO UNICO PERCHÈ: Combina l’assenza di glutine con quella di altri allergeni ed è pronto per l’uso.

SITO: www.caremoligroup.com

caremoli-logo-01_red

Così tuteliamo il bio in Gdo: accordo Federbio-Federdistribuzione

bio

Le due organizzazioni hanno firmato un protocollo d’intesa che stabilisce gli ambiti e le modalità organizzative di una stretta e fattiva collaborazione fra le due organizzazioni relativamente al mercato dei prodotti biologici in Italia, che vede la Grande Distribuzione Organizzata sempre più protagonista in un settore il cui valore è riconosciuto dal consumatore e che ha registrato una crescita del 20,6% in valore nel primo semestre del 2016 (Fonte: Ismea-Nielsen).

Federdistribuzione e FederBio con questo accordo attiveranno un coordinamento operativo permanente allo scopo di condividere informazioni e iniziative nei rispettivi ambiti di competenza. Ciò si concretizzerà con un’attività di prevenzione delle situazioni di rischio per garantire l’integrità del mercato, un miglioramento dei sistemi di gestione della conformità dei prodotti biologici di competenza delle imprese, l’adozione di sistemi di tracciabilità di filiera e sistemi di qualifica dei fornitori sulla base di standard condivisi.

“Si tratta di un accordo importante che mira a prevenire le frodi in cui possono incorrere inconsapevolmente anche gli operatori commerciali. Attraverso la collaborazione con FederBio e quindi un costante flusso informativo sul mercato dei prodotti biologici, siamo convinti che si possa fare molto per tutelare i consumatori e salvaguardare la garanzia di prodotti che costituiscono un valore aggiunto negli assortimenti della GDO” dichiara il Presidente di Federdistribuzione Giovanni Cobolli Gigli.

“La firma del protocollo d’intesa è un passaggio importante di un percorso di collaborazione già avviato da tempo e testimonia la volontà comune di lavorare per contribuire a rendere sempre più reali e stringenti le garanzie per i consumatori che acquistano prodotti biologici certificati anche sugli scaffali della Grande Distribuzione Organizzata. Dobbiamo lavorare sempre più e meglio per la prevenzione delle frodi con tutti gli attori della filiera e del mercato” dichiara il Presidente di FederBio Paolo Carnemolla.

FORWARD – Accesso ai mercati internazionali

Communication échange internet

Forward identifica una serie di concrete attività di supporto commerciale studiate per le  aziende che intendono approcciare e penetrare nuovi mercati internazionali.

E’ nato dalla volontà di Elisabetta Orlandi, sua founder, di mettere a disposizione delle aziende strumenti e attvità concrete che facilitino l’inserimento delle eccellenze italiane in nuovi mercati; tramite attività di ricerca, contatto e promozione del brand aziendale, FORWARD si impegna per aprire all’azienda una porta sul mercato internazionale.

Attualmente la ricerca di nuovi mercati di sbocco è una scelta strategica per molte PMI e rappresenta una leva determinante per l’ampliamento del business aziendale.

Per mettere in atto questo processo di cambiamento e di crescita, le PMI necessitano del supporto di professionisti che possano lavorare fianco a fianco dell’imprenditore, proponendo strategie efficaci e dando risposte concrete, accompagnando l’impresa in questo percorso di sviluppo.  In questo contesto d’internazionalizzazione, FORWARD si propone di supportare l’azienda, tenendola per mano nelle delicate fasi iniziali di approccio, curando la promozione del suo brand con efficacia e costanza, trattando per lei con il primo obiettivo di definire nuove partnership commerciali vantaggiose, e infine fidelizzare la relazione con il prospect acquisito.

Un network globale di contatti strategici in diversi paesi – maturato grazie a una pluridecennale esperienza nelle relazioni pubbliche e commerciali all’estero – unito a competenze commerciali e linguistiche specifiche, ci consentono di aumentare le probabilità di successo nella concretizzazione di nuove partnership.

La forza di FORWARD è infatti il relazionale e la capacità d’interazione con conseguente creazione di nuove sinergie. Tutto ciò, unito alla conoscenza di diverse realtà economiche e culturali, a una forte passione per il nostro lavoro e all’utilizzo di database e modelli gestionali semplici ma molto efficaci, risulta un connubio fondamentale per sviluppare business con partner profilati nei paesi esteri.

FORWARD vanta collaborazioni di successo con diverse associazioni di categoria (CNA, Confartigianato) e aziende con le quali ha ottenuto risultati concreti. Le attività di scouting, interpretariato e supporto a fiere e manifestazioni di settore sono fra gli strumenti attualmente più efficaci e immediati che ci proponiamo di utilizzare per aprirvi un canale diretto con il mercato internazionale.

 

Per informazioni e contatti:

Elisabetta Orlandi

mob.+39 333 98 92 564

forward@elisabettaorlandi.it

info@elisabettaorlandi.it

www.elisabettaorlandi.it

Gluten Free Expo si conferma il riferimento per il mercato

_dsc9910

Decisamente positivo il bilancio dell’edizione 2016 di Gluten Free Expo, il salone internazionale dedicato ai prodotti e al mercato senza glutine organizzato da Exmedia, società di Italian Exhibition Group. La manifestazione ha ottenuto un ottimo riscontro da parte del pubblico professionale sia italiano sia estero con numeri caratterizzati da una notevole crescita (+ 52% di visitatori esteri) che la confermano come l’unico evento di riferimento internazionale.
Grande soddisfazione da parte degli espositori per l’affluenza registrata e per il programma di incoming che ha coinvolto buyer esteri provenienti da Austria, Belgio, Germania, Danimarca, Spagna, Finlandia, Francia, Lettonia, Moldavia, Norvegia, Polonia, Svezia, Regno Unito, Slovacchia con oltre 300 incontri B2B.
Inoltre, hanno visitato la fiera anche delegazioni provenienti da Malta, Uruguay, Emirati Arabi, Qatar, Svizzera, Brasile e Turchia.

“Ci interessava e ci interessa questo settore di attività perchè corrisponde  alla nostra linea di carattere generale che è quella di prestare grandissima attenzione a tutti i settori altamente qualificati e specializzati dell’universo alimentare. – Ha dichiarato Lorenzo Cagnoni, Presidente di IEG, Italian Exhibition Group – Venendo a Rimini la manifestazione è cresciuta molto. Quest’anno ha mostrato ancora indici di sviluppo e di crescita rispetto all’edizione dell’anno scorso in termini di superfici vendute.”

Molti espositori hanno già riconfermato per il 2017 e tra questi, The Korea Rice Foodstuffs Association ha firmato con gli organizzatori un accordo di collaborazione triennale per partecipare nei prossimi anni attraverso una collettiva di aziende coreane con la volontà di allargare gli orizzonti del mercato senza glutine europeo.

“Siamo lieti di questa collaborazione internazionale che si inserisce in un percorso di crescita che ci vede protagonisti nel mercato europeo – ha dichiarato Juri Piceni, AD di Exmedia – Questa partnership ci permette di promuovere e sviluppare la nostra manifestazione anche in Asia.”

Gluten Free Expo 2016, inoltre, è stato ricco di eventi come show cooking e conferenze rivolte ai professionisti, i primi Gluten Free Awards, il secondo Campionato Europeo di pizza senza glutine e la presentazione in anteprima europea del marchio Lfree che identifica e certifica i prodotti lactose free e dairy free.

Infine, la manifestazione è stata un’importante vetrina per presentare la prima edizione di Lactose Free Expo, il salone dedicato ai prodotti e al mercato senza lattosio che si terrà in contemporanea con la sesta edizione di Gluten Free Expo alla Fiera di Rimini dal 18 al 21 novembre 2017.