Prodotti senza glutine: l’analisi dello scenario competitivo

PRODOTTI SENZA GLUTINE
Il punto di vista del consumatore e del farmacista
Analisi a cura di Mangiaregiusto e Retail Salute

L’indagine che abbiamo svolto su responsabili d’acquisto e farmacisti nasce dall’esigenza di comprendere le dinamiche che stanno alla base delle scelte di consumo dei soggetti celiaci e delle opportunità di cui la farmacia dispone per rispondere in modo qualificato ai bisogni di una fascia di consumatori che risulta in costante incremento.

Dal lato pazienti, abbiamo cercato di capire quali sono i criteri che spingono alla scelta di un prodotto, di un marchio, di un canale distributivo, ma anche quali sono le principali problematiche riscontrate nel dover adattare la propria alimentazione a esigenze così specifiche, come quelle dettate dalla celiachia o dall’intolleranza al glutine.

Per quanto riguarda le farmacie, invece, l’analisi è stata finalizzata a capire come il punto vendita si posiziona nei confronti non solo del paziente ma anche degli altri canali distributivi e dell’industria. Trattando infatti un mercato di nicchia, il ruolo delle aziende può risultare fondamentale nel supportare la farmacia.

Dalla ricerca emerge come l’informazione sia un punto cruciale per il paziente celiaco: da una parte la necessità di capire, conoscere, ricevere rassicurazioni (esigenza che diventa ancora più forte nei genitori di bambini celiaci), dall’altra il desiderio di confronto, di condivisione della propria esperienza, di “normalità”. È quindi importante il dialogo con esperti qualificati, ma anche con altri consumatori che affrontano gli stessi disagi.

I temi del confronto siamo andati a individuarli con la prima parte del nostro lavoro di studio che verte appunto sulle esigenze dei consumatori, grazie a un sondaggio eseguito su uno specifico target di consumatori.

La seconda parte riguarda la gestione del comparto alimentare in farmacia, le esigenze e le problematiche del comparto nel canale.

L’ultima parte, infine, è un estratto dell’indagine presentata in occasione di Cosmofarma 2013 dal Centro Studi Retail Salute.

Per fare richiesta dell’analisi o avere informazioni, scrivere a lara.balleri@mangiaregiusto.it